sabato 21 settembre 2019

Un sabato da leoni

Tornare a Matiri dopo il Congresso in USA ha voluto dire per me incontrare un ospedale super pieno di pazienti che mi aspettavano.
Ho incontrato 40 pazienti ricoverati ed in attesa di intervento per frattura: ne ho già operati 10.
Per la chirurgia generale ho almeno due casi in attesa.
Molti poi non si sono fatti ricoverare ed attendevano il mio rientro per venire: continuiamo a ricoverare fratture, anche oggi che è sabato
Ho chiesto allo staff della sala di sacrificare il week end, in modo da poter rispondere più velocemente a tale epidemia di fratture da operare.
La cosa che mi commuove è che anche i cesarei erano diminuiti in mia assenza (andavano altrove?), mentre oggi ne abbiamo avuti tre...è come se il tam tam dei villaggi già abbia segnalato il mio rientro.


Ovviamente tra "jet lag", fuso orario e tanto lavoro, mi sento un po' frastornato e stanco, ma sono molto contento di questa situazione che mi fa toccare con mano quanto la gente mi apprezzi.

Fr Beppe




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento.

POST IN EVIDENZA

Intervista in televisione

Oggi una televisione locale di Meru ha condotto una intervista a Padre Emilio, Sr Ireen ed al sottoscritto sui servizi che vengono offerti ...